IPERIDROSI FACCIALE


la iperidrosi facciale e forse la forma piu devastante di sudorazione perche al volto e non e nascondibile. I pazienti spesso raccontano di episodi di vero imbarazzo. tipo cena importante e poi immrovvisa sudata al volto. tutti si guardano e si chiedono: ma e malato?
Pero anche questa forma di iperidrosi e normale. Non e legata ad alcun scombussolamento nella persona giovane, nelle done in menopausa e lagato al cambiamento del corpo e del rallentamento delle funzioni basali con un cambiamento del sistema di dispersione del calore.
Il volto arriva a gocciolare e i capelli si bagnano come uscito da una doccia. il sudore puo colare dal viso sul collo e banare ila camicia o maglietta


COSA FARE?

FARMACI
Il primo approccio e sicuramente usare i framaci anticolinergici tipo DITROPAN o LEXIL Esssi contengono l'atropina che e un potente farmaco che blocca le terminazioni nervose. Nei casi di sudore da menopausa il frarmaco da buoni risultati. Meno nei maschi e nelle persone giovani. Ha anche effetti collaterali come la bocca secca, giramenti di testa o le pupille larghe ma questi fenomeni non campaiono con le dosi normalmente date. In ogni caso va sempre il tutto messo su una bilancia. Il framaco mi rende piu sciolto e libero e sono disposto ad accettere la bocca secca per questo? questa e una domanda a cui ognuno deve rispondere per se stesso.
Il farmaco va dato mezz'ora prima dei pasti e fa effetto per 4-5 ore. e un uro antisintomatico. non combatte il sudorae alla radice. lo blocca e basta. Percio non ha senso fare una cura. Il farmaco o agisce subito o non ascisce per niente

BOTOX

questa terpia e possibile solo se la iperidrosi facciale e limitata alla fronte. In questo caso essendo una zona ben delimitata e possibile usare la tossina del botulino. Questa terpia non avrebbe senso se tutta la testa sudasse perche la superficie sarebbe troppo ampia per usare la tossina del botulino. La terpia fa effetto 6 mesi e l'applicazione rapida. fatta in ambulatoio in 10 minuti

INTERVENTO
E forse la terpia piu radicale del problema ma la vera unica che vermente fnziona. ma come tutte le simpatictomie la gran parte va bene ma c'e un piccolo gruppo di persone che ha compensatorie fortissime. Questo non e prevedibile in quale perona questo succede. e percio e sempre un po un terno al lotto anche se le possibilita che tutto funziona bene e del 98% dei casi. ma e difficile dire ad una persona che soffre di forte compensatoria che lui e sfortunato e che il fato ha voluto cosi.
ci sono varie tecniche per controllare la compensatoria. Una e l'altezza della clip. Le t3 sudano meno compensatoriamente delle T2. un altra e fare un'intervento monolaterale e vedere come va con la compensatoria. un altra e fare iul clippaggio. Il vantaggio del clippaggio non e tanto la possibilita di rimuovere la clip quanto la mancanza di cicatrici sul nervo. Questo e una buona cosa perche riduce la instabilita del nervo e la possibilita di effetti collatarli gravi
L'intervento si esegue in day hospital e richiede una ospedlizzazione di un paio di ore.